Il presente sito web utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Proseguendo nella navigazione acconsentirai all'informativa sull'uso dei cookies.
Antifurto Casa

Resistenze elettriche per il collegamento di sensori filari

resistenze-elettriche

Ricevo spesso domande sul perché vengono utilizzate le resistenze elettriche nel collegamento di sensori filari.
L’ultima domanda è stata posta da Filippo che mi riferiva di aver comprato un allarme in Kit e di aver trovato al suo interno delle resistente elettriche senza sapere dove e come utilizzarle.

Le resistenze elettriche, nel collegamento di sensori filari con la centrale, servono ad effettuare il cosiddetto singolo bilanciamento della zona.
Il singolo bilanciamento si utilizza per aumentare il livello di protezione dei collegamenti rispetto al classico collegamento NC (normalmente chiuso).
In un normale collegamento NC, se un malintenzionato riuscisse ad accedere al cablaggio, potrebbe creare un ponte tra i fili in ingresso alla centrale mettendo di fatto in corto-circuito il collegamento. Successivamente, anche se il rilevatore andasse in allarme oppure venissero troncati i fili, la centrale non scatterebbe essendo che i due cavi della zona sono stati corto-circuitati quindi chiusi.
Ecco quindi che per evitare questo tipo di sabotaggio, viene in aiuto il tipo di installazione con collegamento a singolo bilanciamento che protegge i collegamenti filari da questo tipo di sabotaggio anche noto come corto-circuito della zona.
Nel collegamento a singolo bilanciamento si interpone una resistenza al collegamento che funge come una sorta di carico che il sensore deve tenere sempre come riferimento.
Quando questo carico viene a mancare, scatta l’allarme. In questa modalità l’allarme scatta sia in una normale apertura della zona, sia quando il malintenzionato prova ad effettuare il corto-circuito della zona in quanto il carico non verrebbe più rilevato dalla centralina.
Per realizzare il singolo bilanciamento la resistenza deve essere messa in serie sul sensore, il valore della resistenza viene indicato dal produttore della centrale di allarme e varia a seconda dei modelli.
Seppur poco utilizzata come tecnica di sabotaggio consiglio di effettuare sempre il collegamento a singolo bilanciamento in quanto incrementa comunque il livello di sicurezza negli impianti filari.
 

Resistenze elettriche per il collegamento di sensori filari
4.1 (81.82%) 22 voto[i]

             

Un Commento

  1. giorgio bianchini - Rispondi

    salve ho acquistato da poco un impianto di allarme bentel, nella confezione ho trovato delle resistenze da inserire , leggendo questo articolo ho letto che vanno in serie al sensore., potreste mandarmi uno schema di questo collegamento?
    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verr pubblicato. I campi in rosso sono obbligatori. *

Puoi usare questi tags HTML come attributi del testo <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Inviando la recensione dichiari che la tua valutazione è veritiera e corrisponde alla reale esperienza che hai avuto personalmente con il venditore e con i prodotti. Autorizzi la pubblicazione della recensione che hai scritto su questo sito insieme al tuo nome (escluso l'indirizzo email) e all'indirizzo IP. Dichiari di approvare i termini e condizioni del sito e di autorizzare il trattamento dei dati personali inseriti ai sensi dell'articolo 13 del Decreto Legislativo n.196 del 2003.

CHIUDI
CLOSE