Il presente sito web utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Proseguendo nella navigazione acconsentirai all'informativa sull'uso dei cookies.
Antifurto Casa

(News) – Antifurto per Smartphone

Smartphone

Smartphone

Con l’avvento dei nuovi sistemi di protezione degli smartphone si sono ridotti i furti dei telefoni di nuova generazione.Il merito va ai produttori che sollecitati dalle forze di polizia stessa hanno inserito nel software dei meccanismi di blocco da remoto.

I numeri parlano chiaro, i furti sono calati drasticamente anche rispetto a crimini analoghi. A Londra si sono registrati il 50% di furti in meno, a San Francisco il 40% ed a New York il 25% in meno.

In pratica lo Smartphone rubato con sistema operativo iOS o Android diventa inutilizzabile e non rivendibile perché bloccato da remoto con il meccanismo del “kill switch” . Un meccanismo simile sarà contenuto anche in Windows 10, il sistema operativo mobile di Microsoft appena uscito.

A questo punto la maggior parte degli Smartphone in circolazione su scala mondiale risulterà protetto. Le forze dell’ordine, soddisfatte dei risultati, si aspettano che qualsiasi utente attivi anche il tracciamento del terminale con appositi software, ad esempio quello incluso in iOS.
I risultati miglioreranno anche grazie al riconoscimento delle impronte digitali e quello biometrico già adottati da alcuni produttori.

(News) – Antifurto per Smartphone
5 (100%) 1 voto[i]

             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verr pubblicato. I campi in rosso sono obbligatori. *

Puoi usare questi tags HTML come attributi del testo <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Inviando la recensione dichiari che la tua valutazione è veritiera e corrisponde alla reale esperienza che hai avuto personalmente con il venditore e con i prodotti. Autorizzi la pubblicazione della recensione che hai scritto su questo sito insieme al tuo nome (escluso l'indirizzo email) e all'indirizzo IP. Dichiari di approvare i termini e condizioni del sito e di autorizzare il trattamento dei dati personali inseriti ai sensi dell'articolo 13 del Decreto Legislativo n.196 del 2003.

CHIUDI
CLOSE