Il presente sito web utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Proseguendo nella navigazione acconsentirai all'informativa sull'uso dei cookies.
Antifurto Casa

Antifurto per villino in zona a rischio

contatto magneticoBuongiorno Max,
le scrivo perché nel periodo invernale si sono intensificati i furti nella mia zona, pensi che proprio ieri il mio vicino ha avuto una visita indesiderata. A parte le considerazioni sul periodo storico della nostra società in crisi e senza lavoro, sono terrorizzata da queste visite diurne e notturne e vorrei dormire sonni tranquilli installando un valido antifurto.
La mia villetta è di tipo a schiera con un giardino con patio sul fronte casa e finestre sul retro, non ho alcuna predisposizione, quale soluzione mi consiglia?

Antonella Re


Risposta:
Salve Antonella,
se la sua preoccupazione è –dormire sonni tranquilli– le consiglio un allarme che abbia la funzione notte, ossia protegga il perimetro quando lei è all’interno della casa. Funzione notte/giorno.
Sicuramente una protezione perimetrale fà la caso suo, come ad esempio i sensori a tendina che se montati sopra le finestre creano dei raggi infrarosso perpendicolari. In caso di attraversamento dei raggi da parte di un malintenzionato l’allarme scatterebbe.
I sensori a tendina sono un’ottima protezione che le permettono anche di tenere aperte le finestre d’estate pur rimanendo protetto all’interno della sua casa.
Un’altra valida alternativa possono essere i contatti di apertura combinati con dei volumetrici interni. I contatti magnetici si applicano sulle porte e le finestre e fanno scattare l’allarme in caso di apertura. I volumetrici interni rivelano invece i movimenti all’iinterno delle stanze.

Mi faccia sapere, Saluti
Max

Antifurto per villino in zona a rischio
5 (100%) 1 voto[i]

             

Commenti

  1. Buongiorno sto facendo dei preventivi per antifurto e volevo chiedere un consiglio come miglior impianto tra quello a tenda infrarossi e quello con sensori a tendina nel cassonetto e quanto potrebbero costare grazie

  2. Consiglio di non affidare tutto al solo perimetrale, ma combinare più sistemi.
    Io aggiungere anche un paio di volumetrici interni, rappresentano un costo ma un aumento di sicurezza notevole.
    La protezione perimetrale è fondamentale e ti protegge anche quando sei all’interno, con l’aggiunta di quella volumetrica avrai una protezione maggiore e soprattutto la garanzia di una doppia barriera di difesa in caso di effrazione. Considera che all’interno non avrai bisogno di fare una copertura totale delle stanze ma sono sufficienti un paio di sensori nelle zone strategiche di passaggio come ad esempio il corridoio o l’ingresso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verr pubblicato. I campi in rosso sono obbligatori. *

Puoi usare questi tags HTML come attributi del testo <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Inviando la recensione dichiari che la tua valutazione è veritiera e corrisponde alla reale esperienza che hai avuto personalmente con il venditore e con i prodotti. Autorizzi la pubblicazione della recensione che hai scritto su questo sito insieme al tuo nome (escluso l'indirizzo email) e all'indirizzo IP. Dichiari di approvare i termini e condizioni del sito e di autorizzare il trattamento dei dati personali inseriti ai sensi dell'articolo 13 del Decreto Legislativo n.196 del 2003.

CHIUDI
CLOSE